Sociologia e Salute di Genere. Teorie e Pratiche di Ricerca

Convegno Sociologia e Salute di Genere. Teorie e Pratiche di Ricerca
Firenze Villa Lemmi, Via Incontri 30 maggio 2013
Organizzato dalle Sezioni AIS-Associazione Italiana di Sociologia
Sociologia della Salute e della Medicina e Studi di Genere

Call for abstract

Il genere è una dimensione che attraversa tutti gli aspetti della vita individuale e sociale. La salute non è certamente esente dal dover fare uso di una prospettiva sensibile a differenze e peculiarità di genere. Non solo le specificità corporee e biologiche, ma anche la diversa costruzione sociale di identità e ruoli determinano sintomi, progressione e decorso delle patologie. Di particolare rilievo sono le evidenze che mostrano come l’appartenenza di genere sia all’origine di differenze e diseguaglianze rispetto alla medicina e alla cura, intesa nel senso più ampio del termine.

Tale contesto variegato e complesso è aggravato dalle molte lacune riguardanti gli statuti disciplinari e il funzionamento stesso del sistema sanitario, in cui si fa sempre più forte lo scontro tra medicina della prevenzione e medicina curativa. Un simile scenario rischia di produrre condizioni di marginalizzazione ed esclusione sociale, rendendo più gravi le asimmetrie sociali legate al genere che interessano l’accesso alle risorse e, di conseguenza, l’efficacia degli interventi.

Le Sezioni AIS Sociologia della Salute e della Medicina e Studi di Genere organizzano un convegno su questi temi al fine di approfondire la riflessione sia teorica sia metodologica sulla salute e medicina di genere, arricchita anche dai contributi provenienti dall’esperienza della ricerca empirica.

In una prospettiva improntata alla multidisciplinarietà, che caratterizza le finalità delle due Sezioni AIS promotrici, si sollecita la proposta di contributi che rispondano a una delle aree tematiche di seguito indicate:

  • Genere e salute in prospettiva teorica
  • Differenze e disuguaglianze di genere nella salute
  • Medicina di genere tra prospettive teoriche e ricerche sul campo
  • Genere e e-health

Sono ben accolti contributi teorico-analitici ed empirici.

Un comitato di referee individuati dai Consigli Scientifici delle due Sezioni AIS selezionerà le proposte che rispondono con maggiore aderenza, innovatività e rigore metodologico ai temi proposti.

Le proposte di contributi, in forma di abstract in italiano o in inglese, dovranno essere inviate entro il giorno 15 marzo 2013 8 Aprile 2013. Il testo non dovrà superare gli 8.000 caratteri (3 cartelle da 2.000 caratteri ciascuna) e dovrà essere inviato alle Segreterie di entrambe le Sezioni AIS che daranno notizia della ricezione avvenuta, renderanno anonime le proposte e le sottoporranno alla valutazione selettiva dei referee. L’abstract dovrà specificare in dettaglio la domanda di ricerca, la letteratura di riferimento e le tecniche utilizzate.

Gli indirizzi e-mail delle Segreterie delle due Sezioni AIS sono i seguenti: vignera @ unict.it ; genere @ ais-sociologia.it

Entro il giorno 3 aprile 2013 tutti i/le proponenti riceveranno comunicazione dell’accettazione (o non accettazione) della loro proposta.

I contributi selezionati dovranno essere inviati in versione completa (un paper di max 15 cartelle di 2.000 caratteri ciascuna) entro il giorno 12 maggio 2013 in modo da consentire la distribuzione dei materiali e l’organizzazione delle sessioni parallele.

Comitato scientifico del Convegno: Rita Biancheri (Università di Pisa), Costantino Cipolla (Università di Bologna); Sabrina Perra (Università di Cagliari); Elisabetta Ruspini (Università di Milano-Bicocca).