in:

L’idea di base della SAFSOR è di fare una rassegna sullo stato dell’arte (per quanto possibile) della sociologia della religione, di riproporre alcuni classici, di far incontrare fra loro i giovani studiosi, di offrire qualche esempio di ricerca, di riflettere sul piano teorico in merito all’approccio sociologico al fenomeno religioso, di creare comunità fra i cultori del settore appartenenti a generazioni diverse.

La Scuola è rivolta a laureati e professionisti in possesso di un titolo universitario appartenente ad una qualsiasi classe di laurea specialistica/magistrale o di una laurea di vecchio ordinamento almeno quadriennale nell’ambito delle discipline di scienze sociali.
Il numero massimo degli ammessi alla Scuola è di 15, aumentabile sino a 20.
Possono essere ammessi alla Scuola anche uditori.

La domanda di ammissione dovrà essere presentata o fatta pervenire entro e non oltre il 30 settembre 2017

Scarica il bando