in: ,

Il workshop intende esplorare, nello scenario europeo e nella società italiana, come la variabile “diversità religiosa” intervenga nei diversi contesti educativi (dalla famiglia alla scuola, dall’associazionismo ai media, ecc.), alla luce del più recente dibattito teorico e delle evidenze empiriche.

Si segnalano alcuni interrogativi per orientare la discussione:

Quale ruolo svolge l’educazione religiosa nella più ampia educazione alla cittadinanza? Quale tutela per il pluralismo religioso nelle istituzioni scolastico-formative oggi? Che lezione apprendere dalla consolidata esperienza di  progetti educativi di dialogo interculturale e interreligioso? Quale il ruolo svolto dall’associazionismo nei processi di socializzazione religiosa? In che modo si intrecciano identità etniche e appartenenze religiose nelle nuove generazioni? Quale relazioni dei diversi contesti educativi con l’Islam?

Scarica l’abstract completo