Il Piemonte è in questo momento la regione italiana con il sistema di terapia intensiva più sotto stress, dopo la Lombardia. Ospitiamo l’intervista al Prof. Mario Cardano, Ordinario di Sociologia della Salute e della Medicina presso l’Università di Torino e autorevole membro del Direttivo AIS, pubblicata su un quotidiano locale piemontese, in cui si sottolineava già il 18 marzo, come la libera azione di ciascuno debba essere collocata in un contesto di scelte collettive.

Leggi l’intervista