in: ,

A partire dalla seconda metà degli anni ’80, la Mixed Methods Research si è posta come una delle nuove frontiere della ricerca sociale. Questo movimento si è costruito sull’idea che combinare procedure qualitative e quantitative nel medesimo disegno di ricerca possa contribuire a rispondere in maniera più adeguata a problemi di indagine dotati di un elevato livello di complessità. In questo processo di ripensamento metodologico, un posto di rilievo è senza dubbio ricoperto dalla ricerca gender-sensitive. Il Convegno “Mixed Methods Research: tra ricerca gender-sensitive e nuove frontiere di indagine nel sociale”, organizzato dalle Sezioni “AIS-Metodologia” e “AIS-Studi di Genere”, intende fornire un contributo all’approfondimento delle sfide metodologiche connesse ai Mixed Methods.

Visualizza il programma