in:

La giornata di studi sullo “stato” della paternità nel nostro Paese pone l’attenzione sui padri dei “millennials”. Sono al tempo stesso oggetto di indagini e riflessioni di natura sociologica, psicologica, giuridica, statistica. Come e perché sono cambiati? E qual è oggi la loro identità? Non più padri-padrone, a volte “mammi”, ma già “nuovi padri”. Verso un futuro tutto da definire.L’idea è quella di mettere in relazione il ruolo e lo status della figura paterna con i figli per individuare correlazioni tra le nuove forme di disagio giovanile e le nuove paternità e la trasformazione complessa della famiglia e nuovi protagonismi paterni e filiali. Siamo in una società senza padre? In una società di “mammi”? Quali sono le nuove strategie per interiorizzare valori e responsabilità?”

Visualizza il programma