in:

Negli studi sulla comunicazione politica, sull’opinione pubblica e sulla democrazia, ha da tempo acquistato centralità il ruolo dei mezzi di comunicazione, al punto da erigerlo a fattore primario della gran parte delle trasformazioni osservabili nello spazio pubblico. Tale impostazione si è addirittura accentuata con l’avvento dei media digitali, considerati ambienti capaci di esaurire lo spazio delle relazioni sociali e quello delle interazioni rilevanti nella creazione dei significati.

L’idea delle Giornate di studio e di discussione nasce dalla percezione della necessità di una rivisitazione e di un’attenta manutenzione di concetti e teorie di tipo mediacentrico, che hanno avuto e hanno un grande successo, ma si sono affermati a fronte di una debole capacità critica da parte delle comunità scientifiche che li condividono.

Vedi il programma

Scarica elenco alberghi