in:

Come stanno cambiando le famiglie? Quali sono le dimensioni che oggi contribuiscono a definirne il senso? E come cambia il modo di narrarle e rappresentarle? Il seminario, nell’ambito del ciclo di eventi organizzati dalla sezione AIS – Vita Quotidiana sul “nuovo senso comune”, si propone di guardare non solo ai processi di trasformazione e ridefinizione che connotano oggi i costrutti e i vissuti familiari, ma anche di considerare le narrazioni emergenti e i cambiamenti nei processi di rappresentazione sociale che li riguardano.
L’evento si articola in due parti: nella prima l’attenzione sarà rivolta al come la famiglia è stata narrata nel tempo e nella contemporaneità, cercando da un lato di mettere in luce alcune delle principali sfide che caratterizzano le famiglie nell’Italia contemporanea e dall’altro di riflettere su come i cambiamenti in corso possano generare tensioni, arretramenti e pulsioni nostalgiche che si intrecciano a tendenze più generali. Nella seconda, invece, verranno proposti alcuni approfondimenti relativi a pratiche e narrazioni più direttamente connesse al vivere quotidiano delle famiglie e dei soggetti che le abitano.
Cambiando il focus prospettico, e rivolgendolo quindi alla pluralità di attori (non solo le madri, ma anche i padri, i bambini e le bambine) e alle molteplici modalità, comprese quelle legate alle nuove tecnologie, che vengono adottate quotidianamente per fare famiglia, si contribuisce ad una narrazione fluida della famiglia che decostruisce visioni normative – di senso comune – e aiuta a ricostruire il significato stesso della nuova genitorialità, oltre le tradizionali configurazioni e i convenzionali assetti domestici. Fa tuttavia da contraltare a questa feconda invenzione del quotidiano familiare, il senso comune delle istituzioni educative, scolastiche e socio-sanitarie, troppo spesso ancorato a visioni tradizionali, che faticano a riconoscere l’esistenza e la legittimità delle nuove famiglie, con importanti ricadute in termini di diritti e di diseguaglianze.

Scarica il programma dettagliato del seminario.

Scarica i materiali del seminario.