CREATIVE-BASED MEDICINE. METODI DI RICERCA CREATIVA IN SANITÁ

Registrations have closed.

CREATIVE-BASED MEDICINE. METODI DI RICERCA CREATIVA IN SANITÁ

da
221 221 people viewed this event.

Nell’ultimo decennio, nuove tecniche di indagine sono state incorporate all’interno della ricerca in ambito sanitario, dando vita al cosiddetto filone Arts-informed research in health care (Lapum et al 2014; Knowles, Cole, A. 2008). Questa prospettiva cerca di migliorare la comprensione delle condizioni di salute e malattia attraverso l’utilizzo di metodi che sono stati descritti con un’ampia varietà di espressioni: inventive, art-based, sensoriali o mundane (Lury and Wakeford 2002; Leavy 2015; Pink 2015; Holmes and Hall 2020). All’interno di questa moltitudine di denominazioni, l’aggettivo ‘creativo’ sembra capace di racchiudere sia l’uso di tecniche di ricerca che trascendono il linguaggio verbale (Gauntlett 2007) sia di considerare la possibilità di ritagliare spazi di innovazione anche nell’ambito di metodi più tradizionali (Giorgi, Pizzolati, Vacchelli 2021). ‘Creativo’ non è infatti sinonimo di innovativo e i metodi creativi possono essere utilizzati in combinazione con interviste, focus group o con questionari strutturati (Kara 2015). Quello che però caratterizza la recente svolta creativa all’interno della ricerca sociale è il riferimento a principi guida quali la partecipazione dei soggetti in studio (Kindon, Pain, Kesby 2007) e la co-produzione dei risultati di ricerca (Williams et al 2021).

SCARICA LA CALL FOR PAPERS

 

Data e ora

15-05-2022 to
15-05-2022
 

Location

 

Categoria dell'evento

Share With Friends

Italiano