Fabio D'Andrea

Componente

Bio

Fabio D’Andrea insegna Sociologia Generale (SPS/07) all’Università degli Studi di Perugia. È autore di numerosi scritti dedicati a una lettura “attuale” del pensiero di Simmel, alla socioantropologia francese e alla soggettività postmoderna. Attualmente lavora all’elaborazione di un modello complesso di conoscenza che ne recuperi le componenti simbolico-immaginali e corporee e studia le fondamenta non razionali del sociale. È coordinatore del CdL in Scienze per l’investigazione e la sicurezza, fondatore della sezione Immaginario dell’Associazione Italiana di Sociologia e membro del suo Direttivo nazionale e membro del board del TG04 ISA Risk & Uncertainty.
Tra i suoi libri più recenti Un mondo a spirale. Riflessioni a partire da Michel Maffesoli (Napoli, Liguori 2014) e (con A. Lombardinilo) Il libro tra carta e pixel. Traiettorie empiriche e costellazioni immaginali (Milano, Gechi Edizioni 2017).

Contatto

Italiano