Luigi Pellizzoni

Componente

Bio

Luigi Pellizzoni è professore ordinario presso l’Università di Pisa, dove insegna Sociologia dell’ambiente e del territorio ed Ecologia politica. E’ coordinatore del gruppo di ricerca e della comunità di discussione “Politica Ontologie Ecologie” (www.poeweb.eu) e fa parte del consiglio scientifico dei convegni nazionali di Sociologia dell’ambiente, che ha inaugurato nel 1996 con Giorgio Osti. I suoi interessi di ricerca intersecano tre temi principali: a) rischio, incertezza, cambiamento ambientale e sostenibilità; b) impatti sociali ed ecologici del progresso scientifico e dell’innovazione tecnologica; c) conflitto, partecipazione e trasformazione della governance. Questi problemi sono esplorati sia empiricamente che nelle loro implicazioni per la teoria sociale e politica. Ha una lunga esperienza come coordinatore di programmi e unità di ricerca in progetti nazionali (fra cui PRIN) e internazionali (fra cui FP IV, V, VI, VII e Interreg della Commissione europea). Fa parte dell’editorial board di varie riviste (Environmental Sociology, Science as Culture, European Societies, Sociologica, Rassegna Italiana di Sociologia) ed è stato condirettore di Sociologica (2011-2013). È stato membro del board del Research Committee RC24 “Ambiente e società” dell’International Sociological Association (2002-2006) e, per due mandati (2011-2013 e 2013-2015), dell’Executive Committee dell’European Sociological Association. E’ autore di circa 140 lavori scientifici.  Suoi articoli sono stati pubblicati, oltre che nelle principali riviste sociologiche italiane, in riviste internazionali quali Theory Culture & Society, British Journal of Sociology, European Journal of Social Theory, Journal of Classical Sociology, Public Understanding of Science, Environmental Politics, Environmental Values, Environmental Sociology. Ultimo libro è Ontological Politics in a Disposable World: The New Mastery of Nature (Routledge, 2016).

Contatto

Email: 

Italiano