Vittorio Mete

Componente

Bio

Vittorio Mete è Professore associato di Sociologia dei fenomeni politici presso il Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Firenze. Nella scuola di Scienze politiche “Cesare Alfieri” della stessa università insegna “Sociologia della leadership” e “Società e democrazia”. È componente del collegio di dottorato in “Mutamento sociale e politico” (Università di Firenze e Università di Torino), coordinatore della redazione della rivista “Meridiana. Rivista di storia e scienze sociali” e fa parte della redazione delle riviste “il Mulino” e “Polis”. Fra le sue pubblicazioni recenti: The electoral personalisation of Italian mayors. A study of 25 years of direct election (con A.C. Freschi), in «Italian Political Science Review», 2, 2020; Elettori e democrazia in tempi di antipolitica, in «Rassegna Italiana di Sociologia», 2, 2019; The trader perspective: researching extortion in Palermo, in «Modern Italy», 3, 2018.

Contatto

Italiano