Archive forum

Michela LuziRicercatrice a td in Sociologia dei processi economici e del lavoroUnicusano-Roma Viviamo giorni in cui la distopia è il presente. L’ immagine del futuro, da sempre servita a dare senso e prospettiva all’individuo e al suo vissuto è, invece, offuscata, insicura, imprevedibile. Ne consegue un vero e proprio vuoto di senso che spinge a...
READ MORE
Carlo PennisiProfessore di Sociologia del DirittoDSPS Università degli Studi di Catania In un momento nel quale, giustamente, la maggior parte della comunità sociologica sta provando ad orientarsi e raccogliere dati appena più affidabili di quelli che circolano sui media, o a testare strumenti tecnico-metodologici per sondarne l’affidabilità, in un momento, insomma, in cui si sta...
READ MORE
di Francesco Giorgino (Luiss) Di fronte ad un’emergenza pandemica che presenta un elevato tasso di complessità e determina conseguenze riscontrabili contestualmente in molti ambiti (sanitari, sociali, psicologici, antropologici, demografici, tecnologici, politici, economici e culturali) sarebbe stato quasi naturale non considerare secondaria una disciplina come la sociologia. Disciplina che contiene nel suo statuto ontologico tracce evidenti...
READ MORE
Maurizio Ambrosinidocente di sociologia delle migrazioniDipartimento di Scienze Sociali e Politicheuniversità di Milano La corte di giustizia dell’UE ha battuto un colpo. La notizia arriva attutita, in questo tempo sopraffatto dall’emergenza del COVID19, ma potrebbe fare storia. Ungheria, Polonia e Repubblica Ceca sono state condannate –dopo quasi cinque anni-, per non aver onorato l’impegno alla...
READ MORE
di Dariush Rahiminia L’osservazione clima di “terrore” e di “repulsione dell’altro” in cui stiamo vivendo, ha fatto nascere spontaneamente questa breve riflessione. Se la più riconoscibile icona riguardante il periodo storico dell’epidemia bubbonica è la terrificante maschera col becco a punta dei medici della peste, oso affermare che, nella futura storia che i nostri figli...
READ MORE
di Valentina Grassi Una delle suggestive formule maffesoliane mi aiuta a iniziare un discorso che certo non è dei più semplici. La formula è questa: “la fine di un mondo non è la fine del mondo”.  Ebbene, non siamo ancora all’Apocalisse e forse non saremo noi né saranno i nostri discendenti a conoscere la fine del...
READ MORE
di Carlo Pontorieri All’inizio di questa dolorosa vicenda in Italia si era diffuso lo slogan: “il razzismo è un virus più pericoloso del Covid-19”. L’espressione oggi suona retorica, con quasi 4 miliardi di persone in quarantena nel mondo e centinaia di migliaia di vittime. Tuttavia, visioni del mondo e mentalità, pregiudizi privati e politiche pubbliche, si...
READ MORE
di Stefano Cristante Prima del virus c’erano altri virus. Solo che a quelli Homo sapiens resisteva senza problemi o quasi, mentre al Covid-19 no. In realtà questo non è del tutto vero, perché molti contagiati sopravvivono e altri persino non si rendono conto di essere contagiati, perché sono immuni anche se possono diffondere il virus. Comunque l’effetto di...
READ MORE
di Michele Zizza Oramai ogni giorno nasce una task force sulle fake news e dentro ci mettiamo un po’ tutto q.b. Il fenomeno, da sempre studiato e con una bibliografia autorevole dedicata, negli ultimi anni è stato particolarmente approfondito perché ci troviamo in un contesto sociale in cui tutto è informazione e tutto è comunicazione....
READ MORE
di Adolfo Fattori Propongo solo appunti, per ora. Colgo due spunti, apparsi nelle nostre pagine “social” in questi giorni:– Antonio Maturo, Università di Bologna, evidenzia tre bias che possono riguardarci nella situazione attuale. Uno in particolare mi preme: il nostro essere “parte” del fenomeno che siamo chiamati a osservare e su cui siamo tenuti a...
READ MORE
di Giulia Crippa Necropolitica che diventa macropolitica pubblica, la cui complessità va ben oltre la questione dell’emergenza. La riduzione della sanità pubblica è una necropolitica, scopriamo durante questo isolamento collettivo che accade in tutti i luoghi. Le linee guida su “sommersi e salvati” rispondono ufficialmente alle modalità di questa necropolitica. La priorità deve essere data...
READ MORE
di Fabio D’Andrea La contemporanea infrazione dell’ordine planetario dovuta all’insorgenza dell’epidemia Covid-19 porta con sé una miriade di questioni e domande. Dal mio personale punto di vista, la ritengo di grandissima importanza per i discorsi che vengo articolando da anni, poiché illustra emblematicamente la fondatezza delle tesi di Beck sulla «messa in scena dei rischi...
READ MORE
1 2 3
English (UK)