Lidia Lo Schiavo

Componente

Bio

Lidia Lo Schiavo è professoressa associata di Sociologia generale e insegna Sociologia generale e della globalizzazione presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Giuridiche dell’Università di Messina; fa parte del collegio docenti del Dottorato in Scienze Politiche nello stesso Ateneo. È membro del consiglio scientifico nazionale “Vita quotidiana” nell’ambito dell’AIS, e fa parte della Rete internazionale di ricerca RN-30 Youth and Generation Network dell’ESA (European Sociological Association), e di Riles, gruppo interuniversitario di studi sul legame sociale coordinato dall’Università di Perugia. È componente del Comitato editoriale della collana Altravista Edizioni. Tra i suoi principali interessi di ricerca, i temi affrontati nell’ambito della teoria sociale, della teoria critica, della sociologia della condizione giovanile e dei movimenti studenteschi, della teoria democratica, della sociologia politica e della globalizzazione, della sociologia delle migrazioni.  Tra le sue pubblicazioni più recenti: Neoliberal education reforms, student activism and youth conditions in Italy. Findings from a case study on three Italian student organisations “AIS Journal. Sociologia italiana”, 2020, n. 15, pp. 65-86; Il dibattito tra Foucault e Habermas. Illuminismo, critica, modernità, “Quaderni di Teoria Sociale”, 2020, 1-2, pp. 647-668; Bienestar, generaciones, pacto intergeneracional, in J. A., Vega Vega (a cura di), La empresa social en España e Italia, Reus, Madrid, 2020, pp. 189-198; From postdemocracy to post-truth politics. The crisis of contemporary democracy in three analytical moves, “Soft Power”, 6(2), 2019, pp.207-227; Ontologia critica del presente e teoria democratica: genealogia della crisi, soggettività politica, immaginario neo-democratico, “Quaderni di Teoria Sociale”, 2017, 2, pp. 55-78; Post-democracy and Neoliberal Hegemony. A Geneaology of Contemporary Governmentality, Lambert Academic, Publishing, 2017.

Contatto

Italiano