SEZIONI

Teorie Sociologiche e Trasformazioni Sociali

Una breve storia della sezione
La sezione è stata una delle prime sezioni AIS ad essere fondate. I precedenti Coordinatori sono: Carlo Mongardini (1986-1996); Alfredo Milanaccio (2002-2007); Vittorio Cotesta (2007-2013); Donatella Pacelli (2014-2016); Massimo Pendenza (2016-2019). Attualmente (2020-2022), la Sezione è coordinata dal prof. Massimo Pendenza. Il segretario è il prof. Francesco Antonelli. Membri del consiglio scientifico sono: Emiliano Bevilacqua, Francesca Bianchi, Andrea Borghini, Roberta Iannone, Laura Leonardi, Giuseppe Ricotta, Vincenzo Romania, Emanuela Susca. Al 1° luglio 2020 la Sezione conta 150 membri. Durante la sua storia, gli interessi della Sezione si sono leggermente spostati dalla storia della sociologia alla teoria sociale contemporanea e ai mutamenti sociali.

Principali aree teoriche e di ricerca
Fin dalla sua fondazione, la sezione mira a promuovere un punto di vista più generale sulla teoria sociale, nonché un dialogo con le altre sezioni dell’Associazione Italiana di Sociologia (AIS). La nostra attività intellettuale è fondamentalmente caratterizzata da discussioni su approcci che utilizzano la ricerca sociologica empirica, sia qualitativa che quantitativa, in relazione all’analisi dei problemi e\o delle tendenze della società attuale, intesa come totalità (Gesellshaftstheorie). La sfida è quella di sviluppare le migliori teorie contemporanee della società al fine di costruire un’analisi sociologica generale in grado di diagnosticare le patologie del presente e di esercitare una funzione di orientamento, in termini di sociologia critica e pubblica. Le nostre attività scientifiche comprendono seminari e pubblicazioni su argomenti quali: cambiamento sociale e teoria sociale; capitalismo e trasformazione delle relazioni sociali; vecchi e nuovi classici della teoria sociale; l’eredità dei fondatori; confronto e dialogo tra scuole sociologiche e tradizioni sociologiche (come la sociologia europea e americana); teoria sociale, Europa, cosmopolitismo e globalizzazione; tecnica, scienza e società. La Sezione è anche un luogo per la promozione delle attività dei soci, e si propone di sostenere l’internazionalizzazione della teoria sociale italiana, nonché i giovani sociologi nella divulgazione delle proprie ricerche all’estero.

Consiglio scientifico

news recenti.

convegni.

call for papers.

Italiano